10 Regole per la genitorialità di un bambino con disturbo dell’elaborazione sensoriale

Di Carolyn Dalgliesh
Autore di The Sensory Child Gets Organized
Ogni anno, a migliaia di bambini piccoli vengono diagnosticati disturbi che rendono difficile per loro assorbire il mondo esterno. I genitori di bambini sensoriali—come quelli con disturbo di elaborazione sensoriale, AD/HD, autismo, disturbo bipolare e disturbo ossessivo compulsivo-spesso si sentono frustrati e sopraffatti, creando stress nella vita di tutti i giorni per tutta la famiglia.

So un po ‘ di questo da solo. Sono il genitore di un bambino sensoriale, così come il proprietario di un’azienda fondata per aiutare questi bambini e le loro famiglie a funzionare nel mondo. Quindi conosco in prima persona le lotte che i genitori affrontano nel tentativo di far emergere il meglio nei loro bambini sensoriali rigidi, ansiosi o distratti. Nel mio lavoro con la mia famiglia, così come con le innumerevoli famiglie con cui ho lavorato nella mia azienda, Systems for Sensory Kids, ho escogitato le mie regole per genitorialità di un bambino sensoriale—alcune linee guida da tenere a mente quando le cose si fanno difficili. Mentre sono particolarmente applicabili per i genitori di bambini sensoriali, in realtà TUTTI noi possiamo trarre beneficio dal mantenere questi truismi davanti alla mente quando affrontiamo situazioni difficili con i nostri figli.

Il tuo compito non è quello di confrontarti con altri genitori intorno a te, ma di capire cosa funziona per la tua famiglia. Ecco alcune nuove regole genitoriali per aiutarti a iniziare.

Il disturbo di tuo figlio non è un riflesso su di te o sulla tua genitorialità. Guardare le cose per come sono realmente e lasciar andare il perché o come è successo può portarci in un luogo neutrale e aperto. Avrete bisogno di ottenere un livello di fiducia che queste nuove regole genitoriali sono giuste per il vostro bambino. La realtà è che i genitori di figli tipici o membri della tua famiglia metteranno in discussione il tuo approccio. Di solito vengono da un luogo di voler aiutare, ma non hanno alcun quadro di riferimento o esperienza con i bambini sensoriali. Attaccate le armi! Solo tu sai cosa è meglio per il tuo bambino sensoriale e la tua famiglia.

Lascia andare la colpa e la rabbia. Quando sei in un luogo di colpa, senso di colpa o rabbia, stai facendo l’esperienza del tuo bambino sensoriale su di te, e questo ti toglie il potere di sostenerli in modo efficace.

Valorizza il dono dell’esperienza. Prendi l’abitudine di sederti e scrivere una lista di gratitudine di tutte le cose meravigliose che hai imparato e sperimentato come risultato di essere il genitore di un bambino sensoriale.

Inizialmente, la genitorialità di un bambino sensoriale è un processo controintuitivo. Che cosa potrebbe funzionare quando genitorialità bambini più tipici di solito non funziona allo stesso modo per i bambini sensoriali. Ci vuole un pensiero più consapevole e una preparazione per le attività quotidiane per genitore di un bambino sensoriale. Se si può essere consapevoli di questa idea, si sarà in grado di regolare e adattare i vostri piani per le situazioni quotidiane che potrebbero essere una sfida.

Festeggia i punti di forza del tuo bambino. Avere una solida comprensione dei punti di forza del vostro bambino sensoriale. Scrivi un elenco di tutte le grandi caratteristiche del tuo bambino. I bambini sensoriali sono speciali e tra alcuni degli adulti di maggior successo al mondo. Si sta per imbattersi in molte persone che non capiranno o apprezzare ciò che portano al tavolo—assicuratevi di fare!

Genitorialità un bambino sensoriale è una maratona, non una gara. Genitorialità è un viaggio e con un bambino sensoriale, il viaggio tende ad avere molti colpi di scena. Concentrarsi sugli obiettivi a lungo termine e quindi creare i passi necessari per arrivarci.

Nessuna soluzione sensoriale funziona per sempre. Saranno necessari frequenti emendamenti per sostenere il tuo bambino sensoriale in crescita e in continua evoluzione. Tutti i bambini crescono e cambiano, e questi cambiamenti possono essere più esagerati per i bambini sensoriali. Quando capisci come attingere alla struttura, alle routine e agli aiuti visivi, sarai in grado di trovare soluzioni al paesaggio che cambia che affronterai nel tempo con il tuo bambino sensoriale.

Abbracciare quando si fa tutto sbagliato. La linea di fondo è che si può imparare di più su come sostenere meglio il vostro bambino sensoriale quando qualcosa va tutto storto in contrasto con le cento volte lo fai bene. Abbraccia le lezioni nelle esperienze “sbagliate”.

Lasciati guidare dall’amore e dalla comprensione. I nostri bambini sensoriali vogliono solo sentirsi al sicuro, amati e compresi. Sono grandi ragazzi che hanno difficoltà a imparare le regole della vita in modo tradizionale. Hanno bisogno e vogliono avere momenti ogni giorno quando sono in un ambiente che capiscono e che supporta il loro modo di vedere il mondo. Puoi farlo per loro a casa.

Passalo. Uno dei migliori regali a lungo termine che possiamo dare ai bambini sensoriali è insegnare loro gli strumenti. Se inizi l’organizzazione sensoriale in tenera età, il tuo bambino sensoriale avrà anni di pratica, tentativi ed errori ed esempi di vero successo. L’obiettivo è che questo sia un modo di vivere per loro, quindi quando sono al liceo e si sentono sopraffatti, si fermano e dicono: “Qual è il mio piano per gestire questo o farlo?”Questa è la definizione di autosufficienza (e genitorialità di successo).

Ottenere consigli genitoriali. Trova aiuto nella gestione della tua vita. Avere un matrimonio felice. Iscriviti alla nostra newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.