Brendan Reid

Ecco una domanda recente che ho ricevuto da un lettore. È quello che ottengo molto, quindi ho pensato di condividere la mia risposta in un blog.

D: Ho buone notizie e cattive notizie … La buona notizia è che mi è stato appena assegnato un grande progetto che ha il potenziale per darmi tutti i tipi di visibilità in azienda. La cattiva notizia è che sono stato accoppiato con la persona meno competente nel mio dipartimento-è un disastro totale. Ora sono terrorizzato che la mia più grande opportunità sia in realtà la mia grande rovina … cioè, se non lo uccido prima:) Ho bisogno dei tuoi migliori consigli per lavorare con persone incompetenti. Cosa devo fare?

A: Ahi … per quanto io ami questa domanda, so, fin troppo bene, quanto possa essere frustrante questa situazione. Lo abbiamo vissuto tutti ed è uno degli aspetti più impegnativi del lavoro di squadra. Essere costretti a lavorare con persone incompetenti o persone a cui non importa, può essere sufficiente per farti venire voglia di andare via e nascondere e scrivere libri e blog per vivere 🙂 La situazione non è riservata alla vita aziendale-il college e l’università sono ancora peggiori in qualche modo – l’intero grado può dipendere da te che lavori efficacemente con un gruppo di persone che non hai scelto di essere nella tua squadra in primo luogo. È estremamente frustrante quando ti senti come se stessi facendo un ottimo lavoro, ma il risultato finale o il grado viene appesantito dall’incompetenza di un’altra persona.

È una cosa quando una persona incompetente ti riferisce – in tal caso hai un potere legittimo per influenzare il loro comportamento – ma cosa dovresti fare quando sei pari?

  • Fai tutto il lavoro da solo per assicurarti che sia buono e poi condividi il credito?
  • Discutere ogni problema e creare un rapporto di lavoro estremamente teso?
  • Arrenditi e chiedi al tuo capo di assegnarti un nuovo partner?
  • Non fare nulla e rischiare di avere un esito terribile?

Quelle sembrano tutte opzioni terribili. E ad essere onesti con te, non ho trovato nemmeno un metodo silver bullet per superare completamente questa sfida. Quello che ho imparato nel corso degli anni, sono alcuni trucchi segreti per sfruttare al meglio i progetti su cui devo lavorare con persone incompetenti. Non ti garantiranno un home run, ma minimizzeranno il danno e ti daranno una buona possibilità di uscire in cima.

Ecco le mie 4 tattiche segrete per lavorare bene con colleghi incompetenti:

1. Volontario per costruire il quadro del progetto, modello o struttura. Ogni volta che devo costruire una presentazione di gruppo o un piano o un documento con persone che ritengo non siano all’altezza del compito, mi assicuro di possedere la creazione iniziale del modello o del framework. Nel primo incontro di progetto mi offrirò volontario per costruire la struttura o lo scheletro per il risultato finale. Questo può assumere molte forme: l’ordine del giorno, il modello di presentazione, il sommario, la struttura del piano, la struttura del filo, ecc. Se il tuo progetto non sembra adattarsi a nessuno di questi, usa la tua immaginazione. Ogni progetto ha bisogno di un certo tipo di struttura fondamentale che definisce come il contenuto o le attività scorreranno. Un rapido punto di chiarezza – Non sto necessariamente suggerendo di volontariato per essere il project manager-che è un ruolo diverso. Sto dicendo, essere colui che costruisce il quadro per il risultato finale. Il motivo per cui vuoi farlo è che ti dà la possibilità, all’inizio del progetto, di eliminare lo scenario peggiore. Abbiamo tutti avuto esperienze in cui hai assegnato un po ‘ di lavoro ai vari membri del team di progetto e poi un sacco di cazzate totali torna indietro e devi capire come metterlo insieme in modo coeso. Questo approccio è al contrario.

Quando sono coinvolto in un progetto di squadra, andrò fino al punto di sgrossare prima ogni diapositiva o sezione di un documento, con il testo segnaposto che descrive cosa dovrebbe andare in ogni punto. Quindi distribuisco quel modello per i membri del team per compilare i punti esatti che ho evidenziato. Si traduce in un lavoro di qualità molto più elevata che è anche più facile da gestire. Potrebbe sembrare un lavoro extra per te, ma alla fine non lo è davvero dato che le innumerevoli ore normalmente trascorse cercando di rattoppare un po ‘ di lavoro disconnesso insieme saranno ora evitate. Anche possedendo la struttura del deliverable, hai il controllo del flusso di base del lavoro che, a mio parere, è come l ‘ 80% della battaglia in primo luogo.

2. Decidere se isolare o possedere. Ad un certo punto, quando lavori con persone incompetenti, dovrai decidere se isolare la loro incompetenza, cioè minimizzare il danno, o assumere la proprietà per tutto ciò che è fare tutto il lavoro. Ho fatto entrambe le cose nel corso degli anni. La mia preferenza è trovare modi per isolare o compartimentare l’impatto della persona meno competente piuttosto che prendere tutto in consegna. Fare tutto il lavoro – qualcosa che so che molti di voi hanno probabilmente optato per in passato – non scala bene e brucia anche ponti. Potresti essere in grado di farla franca una volta ogni tanto, ma a lungo termine la gente odierà lavorare con te e pensare che sei un coglione di controllo. Questa non è una ricetta per il successo in un’azienda. Inoltre, va da sé, l’opzione “fai tutto” richiede che tu faccia effettivamente tutto il lavoro … e nessuno lo vuole.

La mia raccomandazione è di identificare parti specifiche del progetto che hanno un’esposizione inferiore o sono più isolate dai pezzi principali e incoraggiare i membri del team meno competenti a lavorare su di esse. Anche nel peggiore dei casi, dove rovinano tutto, il loro lavoro di bassa qualità sarà messo in quarantena e non si diffonderà nelle aree più importanti del progetto.

3. Crescere il team di progetto. Questa è una tattica che non vedo molte persone che usano anche se può essere molto efficace in certe situazioni. Spesso vi troverete in un team di progetto con una o due altre persone in cui almeno uno di loro è incompetente. Questo è abbastanza standard. A volte, quando mi trovo in quella situazione, ma non mi sento di poter legittimamente prendere il controllo sul quadro del progetto o isolare le persone meno competenti, cercherò effettivamente di aumentare le dimensioni della squadra stessa. Il motivo per cui lo faccio è lo stesso motivo per cui aggiungi più mix alla tua bevanda rigida … diluisce l’impatto della parte incriminata (cioè vodka economica e/o membro del team incompetente). È un modo per aggiungere più teste di livello o menti acute alla squadra per ridurre l’impatto negativo che la persona incompetente può avere. La maggior parte delle volte, non ti verrà respinto quando chiedi di aggiungere qualcun altro alla squadra – sembrerà più mani per aiutare – ma in realtà si tratterà di portare un’altra voce razionale al tavolo. Se giochi bene le tue carte, può portare a riunioni più produttive, decisioni più forti e, infine, un risultato molto migliore per il tuo progetto.

4. Concentrati sull’aiutare le persone, non ritenendole responsabili. Parlo di questa tattica in dettaglio nel mio libro quindi non voglio passare attraverso una revisione completa di esso ora, ma sicuramente si applica bene a questa situazione. La maggior parte delle volte, quando vedo persone che lavorano su progetti con membri del team meno competenti, gravitano verso la loro responsabilità. Criticano il loro lavoro, li perseguitano quando sono in ritardo e ne parlano male agli altri. Non lo faccio. Tenere le persone responsabili è uno di quei truismi aziendali che nessuno mette mai in discussione anche se dovrebbero. Io in realtà cercare le opportunità quando la maggior parte delle persone tengono i loro coetanei responsabili o li criticano. E, invece di ritenerli responsabili, offro il mio aiuto e supporto. Questo richiede molto controllo emotivo perché il più delle volte, la loro incompetenza sta danneggiando la tua capacità di eseguire il progetto o completare l’attività. Ma è necessario mantenere il quadro più ampio in mente. La ragione per cui le persone vanno avanti, è che essi sono visti come leader. Il tuo manager deve essere in grado di immaginarti al livello successivo, gestendo e allenando le persone. Uno dei modi migliori per farlo è quello di essere visto mentoring e aiutare i vostri coetanei nell’organizzazione. Quindi, piuttosto che lamentarmi e arrabbiarmi e ritenere le persone incompetenti responsabili come fanno tutti gli altri, cerco di trovare opportunità per aiutarli, per guidarli, per rendere la vita più facile per loro. E lo faccio in un modo che è visibile così il mio manager e altri dirigenti possono vedere quello che sto facendo. Questo è un ottimo modo per prendere una brutta situazione e usarlo per aumentare il tuo profilo in azienda. La prossima volta che stai per perdere le tue biglie su qualcuno per aver fatto un lavoro schifoso sul tuo progetto, considera di aiutarli invece.

Spero che questi suggerimenti ti siano utili. Fammi sapere delle tue esperienze di lavoro con persone incompetenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.