Il marito divorziato ha permesso di smettere di pagare gli alimenti / Supporto sponsale / Uffici legali di Andy Cook

Quanto tempo qualcuno che è stato ordinato di pagare gli alimenti/sostegno sponsale deve continuare a pagarlo? Dipende dalle circostanze, ma sappiamo che il sostegno sponsale termina quando il pagatore muore, il destinatario muore, o il beneficiario si risposa, a seconda di quale si verifica prima (anche se c’è un accordo scritto, le parti possono concordare che il sostegno sponsale non finisce solo perché il destinatario si risposa).

In molti casi in California, in particolare i casi in cui il matrimonio è stato più di dieci anni, una sentenza affermerà che il sostegno sponsale termina su “ulteriore ordine del tribunale, la morte del pagatore, la morte del destinatario, o il nuovo matrimonio del destinatario, a seconda di quale prima si verifica”. Quando vengono utilizzate parole in questo senso, la persona che tossisce i grandi dollari può tornare in tribunale dopo che il caso di divorzio è finito e chiedere una riduzione o la cessazione di alimenti/sostegno sponsale sulla base di un cambiamento di circostanze.

Un cambiamento di circostanze è il pensionamento. La legge della California, per almeno 15 anni o giù di lì, ha indicato che se una persona raggiunge quella che è stata l’età pensionabile tipica di 65, non è necessario continuare a lavorare solo per pagare il sostegno sponsale. Di conseguenza, se una persona è 65 o più anziani e ha effettivamente smesso di lavorare, un tribunale può interrompere il sostegno sponsale.

Le persone ora vivono più a lungo (e forse anche lavorano più a lungo), ma un nuovo caso dice che è lecito trattare una persona più giovane, anzi una persona di 55 anni che è andata in pensione, lo stesso di un 65 anni che è andato in pensione se è consuetudine per le persone nella professione dell’individuo di andare in pensione

Questo nuovo caso, il matrimonio di Shimkus, fu una decisione unanime di tre giudici della Terza Divisione del Quarto Distretto d’appello della Corte d’appello della California. La piccola stampa è che mentre la corte d’appello ha detto che il giudice del processo era corretto nel decidere che il 55 anni aveva il diritto di andare in pensione, il giudice era sbagliato per ridurre il sostegno sponsale da $3.000 al mese a zero senza guardare tutti gli altri fattori sotto la sezione Codice famiglia 4320, che è lo statuto in California che governa il sostegno sponsale.

A Shimkus, il marito era un pompiere. La Corte d’appello ha osservato che, sulla base di alcuni codici e regolamenti, “la”normale età pensionabile” di un vigile del fuoco è 55″. La corte ha continuato, ” e concludere Jeff non si ritirò presto. Sebbene 65 sia l’età pensionabile normale generalmente accettata . . . 55 è l ‘”età pensionabile normale” per un vigile del fuoco. Di conseguenza, concludiamo che Jeff è soggetto alle regole applicabili a coloro che vanno in pensione a 65 anni.”

In effetti, sembra che Jeff sia andato oltre i 55 anni ed era in realtà 61 quando si è ritirato dopo 31 anni come vigile del fuoco. Nel 2011, quando le parti hanno divorziato e l’ordine di supporto sponsale originale $3,000 è stato fatto, Jeff aveva un reddito lordo di $9,442 al mese e sua moglie, Kim, aveva un reddito lordo di month 1,143.00 al mese. È anche importante notare che le parti erano state sposate per quasi 22 anni prima di separarsi.

Ma tutto questo è cambiato solo due anni dopo, nel 2013, quando Jeff ha presentato la sua mozione per interrompere il sostegno sponsale in base al cambiamento delle circostanze, vale a dire il suo imminente pensionamento. Sembra che la mozione sull’udienza fosse nel 2014. A questo punto, il reddito di Jeff era sceso a $7.861 al mese (nei pagamenti delle pensioni). Il reddito di Kim era aumentato $3,691.00 dalla sua quota della pensione. Nella sentenza della corte, il supporto è stato terminato retroattivo a gennaio 1, 2014.

Il caso, come detto sopra, è un po ‘ più complicato. Non solo aveva Jeff in pensione, ma Kim stava ora ricevendo parte della sua pensione a causa della sentenza di divorzio e il fatto che la California è uno stato di proprietà della comunità. Ancora, la sentenza è stata invertita perché il giudice non ha riconosciuto e applicare ogni fattore statutario applicabile nella creazione di sostegno sponsale. Infatti, la corte d “appello ha detto che, mentre Jeff di raggiungere l” età di 55 e andare in pensione come vigile del fuoco potrebbe essere motivo di terminazione sostegno sponsale, ha anche osservato ” il semplice fatto che Jeff in pensione non ipso facto richiede la modifica o la cessazione del suo sostegno sponsale. Come detto sopra, la corte deve considerare tutti i fattori della sezione 4320 applicabili”. (Enfasi aggiunta.)

Il sostegno sponsale, che è deducibile dalle tasse per il pagatore e imponibile per il destinatario (a meno che le parti non concordino diversamente per iscritto), è un affare complicato. Un coniuge o ex coniuge che riceve sostegno sponsale non può contare su di esso per sempre. Come è stato tenuto in precedenza, quando una persona raggiunge l’età pensionabile, quella persona ha il diritto di andare in pensione invece di dover lavorare solo per essere in grado di pagare il sostegno sponsale. Non importa se la persona potrebbe fare una fortuna continuando a lavorare. Se una persona si chiude deliberatamente all’età della pensione solo per dispetto alla parte avversaria, non c’è molto che un tribunale possa fare se non guardare ad altre fonti di reddito.

D’altra parte, se una persona decide di continuare a lavorare ben oltre il momento in cui il pensionamento è tipico, la persona che lavora non sta andando a farla franca sostenendo che lui o lei sta lavorando solo a causa di un desiderio di lavorare in contrapposizione a un bisogno. In breve, se la persona lavora, il reddito deve essere conteggiato.

Tornando ai fatti di Shimkus, se una persona va in pensione all’età della pensione (qualunque cosa possa essere per la professione), potrebbe ancora dover pagare il sostegno sponsale se c’è un reddito passivo (come il reddito da locazione) che crea ancora una disparità di entrate tra le parti; o se ci sono altri motivi nella sezione 4320 del codice di famiglia per mantenere il sostegno sponsale in corso. In effetti, una persona può decidere di andare in pensione solo perché ci sono altre fonti di reddito piuttosto che a causa della noia o della fatica con il lavoro. In altre parole, anche se alcune persone smetteranno solo per” punire ” l’altra parte, la maggior parte delle persone non vuole deliberatamente mettersi in povertà, e quindi, se vanno in pensione, è perché ha un senso economico.

Il caso Shimkus è stato citato come precedente, il che significa che può essere citato da tribunali e avvocati in tutta la California ed è un precedente vincolante su quei tribunali. Il caso è stato deciso dalla sezione della Corte d’Appello di Santa Ana.

L’opinione di Shimkus è stata scritta dal giudice associato David A. Thompson. Fu raggiunto dai giudici William Bedsworth e Richard Aronson. Il giudice del processo, con sede nella contea di Orange, era l’On. Salvador Sarmiento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.