Puoi licenziare il tuo migliore amico?

Per l’exec che mi intervistava, era vitale che il suo manager coltivasse un ambiente in cui potesse interagire con i membri dello staff in modo positivo, quindi quando arriva il momento di passare da un membro del team, può farlo in modo coerente. Anche se quella persona fosse la sua migliore amica.

Per i leader, separarsi da un membro del team può essere emotivamente impegnativo, specialmente se condividi un legame di lavoro o un’amicizia con la persona. Il detto assumere lentamente e sparare rapidamente è vero, ma è più facile a dirsi che a farsi. Ciò che è importante come leader è praticare comportamenti che rendono facile lavorare con te e essere licenziati come ultima risorsa difficile ma giusta.

Imposta aspettative chiare

Se sei chiaro su chi sei, cosa è accettabile e cosa no, allora l’ambiente diventa uno in cui tutto è chiaro e tutti hanno il potere di eseguire.

Come manager nuovo o esperto, avere sessioni one-to-one e di gruppo in cui si impostano le aspettative della tua squadra ti prepara al successo se le cose si mettono male lungo la strada.

Ancora più importante, dovresti anche scoprire cosa si aspettano da te. Troverete che sono cose come equità, comunicazione aperta, supporto e la capacità di dare loro spazio per essere innovativi.

Le aspettative chiare significano che quando è il momento di avere conversazioni difficili con chiunque, anche con i membri del team con cui sei vicino, hai chiare linee guida da seguire.

Dare prima di prendere

Rapporto di un manager deve essere uno di altruismo. Se stai fornendo valore alla tua squadra e hai un feedback positivo costante, quando le cose vanno male, hai tutte le garanzie necessarie per apportare modifiche.

Diventa difficile avere conversazioni sulle prestazioni con i membri del team quando le uniche interazioni che hai con loro sono quelle negative. La relazione non è radicata nella fiducia e, di conseguenza, incontri resistenza. Rimanendo su questo percorso di solito si traduce in un licenziamento brutto o un busto-up che avrebbe potuto essere evitato.

Come manager, devi investire costantemente nel lodare, sostenere, allenare e formare i membri del tuo team. Fornire tutte le risorse è possibile e fare uno spazio sicuro per le persone a lavorare. (Molti manager non riescono a farlo, ecco perché alcuni sondaggi rivelano che i dipendenti preferirebbero licenziare il loro manager piuttosto che ottenere un aumento. )

Accoppiato con chiare aspettative, se qualcuno sta sottoperformando o infrangendo le regole, scopriresti che fanno la maggior parte del lavoro quando è il momento di una conversazione o di una sparatoria. Perché ti hanno deluso e sapevano meglio.

Sii coerente

Sparare diventa difficile quando i capi trattano i loro dipendenti in modo diverso e piegano le regole a beneficio di coloro che amano di più. È naturale gravitare su persone che ci piacciono e di cui ci fidiamo più di altre, indipendentemente dalla nostra posizione.

Se non sei consapevole di te stesso, queste emozioni possono causare tensione nella tua squadra. Può causare coloro che non ottengono la vostra attenzione a ribellarsi, e quando si decide di agire, si può chiamare fuori per giocare preferiti. D’altra parte, puoi davvero distruggere il tuo rapporto con la persona che hai favorito perché non eri onesto e giusto nel tuo trattamento.

La cosa più difficile da fare per i manager è rimanere coerenti come pensiero critico e l’ultimo punto, l’empatia, è necessario per affrontare alcune circostanze. Ma mantenere i tuoi valori il più costanti possibile costruisce fiducia, rispetto e rende il tuo lavoro più facile quando arriva il momento di fare le cose difficili.

Mostra empatia

Essere licenziati influisce seriamente sulla vita di coloro che ottengono l’ascia. Non solo da un punto di vista finanziario, ma anche a livello emotivo. Indipendentemente dal fatto che il dipendente è piaciuto il lavoro oi loro coetanei, è un colpo serio per l’ego di essere lasciato andare. Aspettatevi lacrime, e vari gradi di rabbia. Voglio dire, alcune persone preferiscono anche che accada sul testo. Raramente è un momento felice.

I manager tendono anche a lasciare che le loro emozioni abbiano la meglio. O evitano di farlo del tutto o di essere più snarky perché a loro non piaceva comunque il dipendente.

L’empatia gioca un ruolo importante nel licenziare qualcuno. Si vuole essere sicuri di rispettare il dipendente presto-a-essere-licenziato. Fai sapere loro cosa è andato storto e come possono impedire che qualcosa accada in futuro (se sono in grado di ascoltarti). Fornire qualsiasi supporto possibile dopo il licenziamento. Questo diventa più facile quando si mette costantemente nel lavoro coltivare il rapporto.

Quindi puoi licenziare la tua migliore amica?

Licenziare qualcuno non è mai una cosa facile, specialmente se è qualcuno che rispetti (o anche la tua migliore amica). Ricorda, hai molte responsabilità per la persona che viene licenziata. Se l’ambiente non è stato favorevole a lavorare bene, si deve prendere la colpa per questo. Anche se si imposta un incredibile rapporto di lavoro e l’ambiente, si può ancora essere incolpato per la vostra parte nel farlo accadere. È importante lavorare sodo per mantenere un ambiente di coerenza, supporto, feedback ed empatia, rendendo queste decisioni difficili più facili per tutti i soggetti coinvolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.